Commenti disabilitati su BRAVI RAGAZZI !

BRAVI RAGAZZI !

Scritto il 5 giugno 2015 nella categoria Senza categoria da admin

“Le classi III C e III D della scuola secondaria E.Martinet di Aosta ringraziano di cuore tutti gli alunni e le alunne, le loro famiglie, gli insegnanti ed il personale della scuola che hanno sostenuto con generosità il loro progetto di raccolta di fondi per il Nepal.
La cifra di 760€ che sono riuscite a raccogliere verrà versata, tramite bonifico, alla ShelterBox Italia –Onlus per l’acquisto, trasporto e montaggio di una tenda attrezzata per ospitare 10 persone.”
Riportiamo queste righe dal sito della scuola a testimoniare l’entusiasmo di questi ragazzi nel portatore aiuto ai loro coetanei nepalesi,colpiti dal più grave disastro della loro storia :decine di migliaia di vittime,milioni di senza tetto!
La raccolta fondi ed il contestuale invio di box prosegue i risultati : emerge la sempre più diffusa volontà di partecipazione a questo Service: Rotary Club,Distretti rotariani Aziende, Associazioni si stanno impegnando, ShelterBox si va diffondendo in ogni parte del nostro paese ed i risultati ci sono: dall’inizio della campagna per l’aiuto al Nepal abbiamo raggiunto la rispettabile cifra di 70.000 € !nepal

Commenti disabilitati su Il Rotary International chiede un supporto attivo ai propri soci. Grazie Presidente Huang.

Il Rotary International chiede un supporto attivo ai propri soci. Grazie Presidente Huang.

Scritto il 2 maggio 2015 nella categoria Senza categoria da admin

Il Rotary International chiede un supporto attivo e partecipe ai propri soci tramite una donazione di circa 1000$ (una box ha un valore di 750 €) con i quali Shelterbox, già presente, continuerà a fornire assistenza sul territorio del Nepal fornendo materiale per gestire l’emergenza di famiglie che hanno perso tutto.

I numeri delle perdite continuano purtroppo a salire di ora in ora, l’emergenza non aspetta.

Ogni contributo è importante.

Grazie Rotary.

Rotary_Nepal_Statement_Gary_Huang

pdf Rotary_Nepal_Statement_Gary_Huang

Commenti disabilitati su Shelterbox – Rotary project partner – organizza e distribuisce aiuti in Nepal

Shelterbox – Rotary project partner – organizza e distribuisce aiuti in Nepal

Scritto il 28 aprile 2015 nella categoria Senza categoria da admin

Il Rotary tutto è riunito pronto ad agire per aiutare la popolazione del Nepal, il terremoto dello scorso 25 aprile è stato devastante.

Dice il presidente del RI Gary CK Huang:

“Mentre piangiamo migliaia di vite perse, il Rotary si unisce ad altre agenzie internazionali nel fornire sollievo immediato ai sopravvissuti e mobilitare la nostra esperienza per sostenere la ripresa a lungo termine e la ricostruzione sforzi in tutto il paese.”

ShelterBox – Rotary project partner –  ha inviato sta inviando un team di specialisti per determinare i bisogni immediati. A causa dei precedenti disastri in Nepal (alluvione ottobre 2014) shelterbox ha già tende e altri articoli non alimentari pronti per per la distribuzione.

Partecipa anche tu con una donazione.

 

Articolo originale:

https://www.rotary.org/myrotary/en/member-news/announcements/rotary-shelterbox-organizing-aid-quake-victims-nepal

Commenti disabilitati su Terremoto in Nepal / Raccolta fondi ad Aosta / 1-3 Maggio

Terremoto in Nepal / Raccolta fondi ad Aosta / 1-3 Maggio

Scritto il 28 aprile 2015 nella categoria Senza categoria da admin

Il terremoto in Nepal sta provocando migliaia di morti e senzatetto oltre che a distruggere vere e proprie opere d’arte come la torre Dharahara a Kathmandu patrimonio dell’Unesco.

Il progetto di soccorso SHELTERBOX, ideato da un Rotary club nel 2000, consiste nell’inviare sul luogo della catastrofe un numero consistente di contenitori con materiale di sussistenza per 10 persone, tenda, coperte termiche, set per potabilizzare l’acqua per 6 mesi, stoviglie, materiale scolastico per bambini. La nostra iniziativa ha come scopo la raccolta di fondi per alimentare le scorte di Shelterbox presenti nei quindici magazzini sparsi per il mondo, che in questi giorni sono impegnati nelle spedizioni verso il Nepal.
Il costo di ogni contenitore Shelterbox di 750 euro. Il Rotary club Aosta, la Sanonani onlus, l’associazione Nazionale Alpini e l’Associazione valdostana Guide di Alta Montagna sono presenti con i loro volontari per illustrare l’iniziativa e per ricevere le offerte che verranno utilizzate per alimentare le scorte di sh elterbox da inviare in Nepal.
Le offerte in denaro saranno raccolte da Venerdì 1 maggio a Domenica 3 maggio presso l’ipermercato Gros Cidac di Aosta (Via Paravera, 4 – Aosta), dove sarà possibile vedere una tenda Shelterbox allestita.

 

pdf Locandina evento – Dettaglio e programma

Commenti disabilitati su Il Volontariato in emergenza Esperienze a confronto

Il Volontariato in emergenza Esperienze a confronto

Scritto il 15 aprile 2015 nella categoria Senza categoria da admin

 

Il Rotaray Club di Acireale presenta

Locandina_Forum_Acireale

 

FORUM DELL’ AREA ETNEA SUL RUOLO DEL ROTARY E DI SHELTERBOX NEGLI INTERVENTI IN EMERGENZA

Si è svolto il 18 aprile ad Acireale un forum molto partecipato sugli scopi dell’associazione umanitaria SHELTERBOX INTERNATIONAL e sul volontariato in interventi d’ emergenza.

All’evento erano presenti oltre ad autorità rotariane e civili, tra cui i sindaci dei comuni di Acicatena ed Acibonaccorsi, i gruppi comunali di volontariato di protezione civile dell’Area Etnea e rappresentanti della Croce Rossa, Misericordia, Associazione Nazionale Carabinieri, Guardie Ambientali Centro Italia e ARCI che hanno illustrato le loro esperienze di volontariato in emergenze di protezione civile. Interessante la proposta  di  Santi Cavallaro della Croce Rossa  che ha sottolineato la comunanza di obiettivi tra il Rotary e le associazioni di volontariato nel portare la pace tra i popoli ed ha auspicato la stretta collaborazione tra di esse.

Sull’attività svolta dai volontari e sul ruolo del Dipartimento di Protezione Civile della Regione Siciliana hanno relazionato il Dirigente Provinciale di Catania Giovanni Spampinato e  Giovanni Motta, referente del volontariato per la stessa provincia.

Dopo i saluti del rappresentante del Rotary Club di Acireale Marcello Grasso  e di Rori Pietropaolo per l’amministrazione comunale di Acireale, sono intervenuti il presidente di SHELTERBOX ITALIA Giorgio VannucciAlfio Grassi, Delegato per la Sicilia della stessa associazione e Presidente della omonima commissione del Distretto Rotary 2110, che hanno illustrato scopi e finalità  del progetto SHELTERBOX  avviato dal rotariano Tom Henderson del Rotary Club Helston – Lizard in Cornovaglia nel 2000 quale programma di servizio nel suo anno di presidente del club. Lo scopo è quello di aiutare la gente direttamente sul luogo della catastrofe affinché i sopravvissuti anziché andare  in campi anonimi e distanti dal loro ambiente ricevano uno Shelter (Rifugio) direttamente nel territorio in cui vivono per alleviarne i correlati scompensi sociali e psicologici. La Shelterbox consiste in una scatola (box) di facile manovrabilità del peso di 50/60 kg, contenente una tenda ed attrezzature di vita quotidiana per accogliere una famiglia fino ad un massimo di 10 persone. Il costo del Box è pari a 750,00 euro e, direttamente dal sito internet di SHELTERBOX INTERNATIONAL, si può individuare la sua destinazione, grazie ad un codice identificativo unico. Durante l’intervento, per meglio delucidare i presenti, è stato mostrato il contenuto di una scatola.

I due relatori hanno concluso ricordando che SHELTERBOX, riconosciuta come primo “project partner“ del Rotary International,  e’ il più grande progetto rotariano al mondo per il pronto intervento, in questi anni ha raccolto fondi per quasi 100 milioni di dollari, di cui il 40% da soci rotariani, ed ha  portato aiuto alle popolazioni vittime di oltre 240 disastri dovuti a calamità naturali o causati dall’uomo in oltre 90 nazioni, tra cui l’Italia in occasione degli eventi sismici dell’Abruzzo e dell’Emilia.

Successivamente è intervenuto Gaetano Papa, componente del direttivo nazionale di Shelterbox, e, direttamente dal Malawi, Lodovica Tranchini, volontaria di SHELTERBOX, che hanno chiarito che attualmente per l’organizzazione lavorano numerosi volontari (SRT), scelti attraverso una rigida selezione. La sede centrale, ubicata in Cornovaglia, è in grado di far giungere gli SRT sui luoghi disastrati entro 24/36 ore insieme ai box dislocati in aree di stoccaggio distribuiti in diversi punti del mondo.

Nel corso del dibattito è stata manifestata la disponibilità di SHELTERBOX ad intervenire nell’attuale fenomeno migratorio dall’Africa verso la Sicilia mettendo a disposizione il proprio aiuto per la realizzazione di campi profughi in collaborazione con le autorità locali.

Alcune foto dell’evento:

 

Shetlerbox_RC_Acireale_Aprile_2015_1 Shetlerbox_RC_Acireale_Aprile_2015_2Shetlerbox_RC_Acireale_Aprile_2015_3

 

Commenti disabilitati su ShelterBox e #GivingTuesday

ShelterBox e #GivingTuesday

Scritto il 5 dicembre 2014 nella categoria Senza categoria da admin

Giving_Tuesday_2014

Quest’anno, ShelterBox, insieme a una serie di altri enti di beneficenza del Regno Unito, partecipa #GivingTuesday, un movimento globale per creare una giornata internazionale di beneficenza il 2 dicembre.

Il fenomeno ha iniziato tre anni fa, in America come alternativa alla stagione dello shopping di festa che inizia con Venerdì nero, una massiccia giornata di vendite che segue il Giorno del Ringraziamento e le successive vendita online di Cyber ​​Lunedi.

L’obiettivo è quello di alleviare le pressioni di spesa di Natale e dare alla gente un modo accessibile per aiutare le cause che si preoccupano.

Nel primo anno, 2.500 soci iscritti e ha registrato un notevole aumento del numero di donazioni, come pure un aumento del 25% della quantità media di denaro donato.

Nel 2013, il numero di partner girato fino a 10.000 l’idea diffondere ulteriormente in posti come l’Australia, il Canada e l’America Latina, e partecipanti ha registrato un incremento medio del 90% delle donazioni in linea rispetto all’anno precedente.

Quest’anno, #GivingTuesday ha lanciato nel Regno Unito e la campagna è stata assistita da un comitato consultivo composto dal Cabinet Office, Cancer Research UK e ambito di applicazione, tra gli altri.

ShelterBox spera che la partecipazione all’iniziativa non solo incoraggiare le persone a donare in beneficenza, ma ispirare loro di conoscere meglio il nostro lavoro in tutto il mondo.

#GivingTuesday Coincide con il mese di riflessione di ShelterBox, guardando il lavoro che abbiamo fatto durante tutto l’anno, insieme ad alcuni degli eventi che ci ha definito come organizzazione, come la risposta al giorno di Santo Stefano tsunami nel 2004 e Typhoon Haiyan, che ha colpito le Filippine lo scorso anno.

Scopri come è possibile donare a ShelterBox e dare un regalo che può cambiare la vita di qualcuno questa stagione di festa.

Commenti disabilitati su Organizzarsi per tutta la penisola

Organizzarsi per tutta la penisola

Scritto il 23 settembre 2014 nella categoria News, Senza categoria da admin

ShelterBox Italia Onlus dopo il successo della campagna Philippines Appeal che ha raccolto oltre 50.000 €, ha esteso la sua organizzazione all’intera penisola. In accordo con i Governatori dei Distretti Rotary sono stati nominati i delegati regionali scelti tra persone che hanno manifestato il loro interesse a lavorare con entusiasmo a questo service internazionale che continua ininterrottamente a portare Calore, Riparo e Dignità alle popolazioni che nel mondo hanno perduto tutto e che  giorno per giorno si trovano a combattere per la sopravvivenza: la guerra nel Kurdistan Iracheno, l’innondazine nel Paraguay, il tifone delle Filippine sono i teatri di intervento di ShelterBox tutt’ora in corso.

Interventi_shelterbox_mondo_2014

 

Recentemente un’inondazione ha colpito il Nepal con conseguente epidemia di colera. ShelterBox si è trovata a portare aiuto entro poche ore.

Quersti sono solamente alcuni es empi che debbono stimolare ognuno di noi  all’impegno ed all’azione. Va ricordato anche per rispondere alle   tante sollecitazioni che ShelterBox trova  il suo motivo di intervento in aree del  mondo- e sono tantissime-dove non esiste un’attiva organizzazione predisposta all’aiuto come una Protezione Civile in grado di provvedere a tutte le coseguenze che un disastro naturale comporta.
Ogni sforzo viene concentrato nelle aree sfortunate del pianeta, costituirebbe  una dispersione di forze impiegare ShelterBox in paesi ad alto sviluppo economico e sociale come la pressochè totalita delle nazioni occidentali. E’ compito di tutte le affiliate nazionali  ShelterBox raccogliere fondi finalizzati ad un preciso progetto. Per i più volonterosi,che trovano nell’azione personale il loro scopo,sono aperti i corsi SRT( ShelterBox Response Team ). Per le necessarie informazioni vi chiediamo di rivolgersi al delegato dell Vostra regione.  [ Elenco dei delegati ]Shelterbox_paraguay

Cari amici rotariani aiutate questa grande organizzazione di servizio internazionale che ha sino ad ora ha dimostrato tanta tempestiva efficienza nel portare aiuto ai più sfortunati della terra. I Governatori dei distretti italiani, analogamente a quello delle affiliate di altri paesi, stanno dimostrando quella attenzione senza la quale La ShelterBox non potrebbe attuare  i suoi scopi.

Regalate un ritaglio del vostro tempo per partecipare, organizzare, diventare soci.

L’emergenze non aspettano.

Commenti disabilitati su Assemblea dei Soci ed elezione Consiglio Direttivo 2014-2017

Assemblea dei Soci ed elezione Consiglio Direttivo 2014-2017

Scritto il 1 aprile 2014 nella categoria News, Senza categoria da admin

Il giorno 12 Aprile 2014, si terrà a Genova l’assemblea dei Soci di “ShetlerBox Italia Onlus”.

Sono passati i primi tre anni dalla costituzione dell’affiliata Italiana di Shelterbox International, grazie all’impegno dei soci e dei volontari oggi ShetlerBox Italia copre tutto lo stivale vantando tra le altre un’ottima collaborazione e partecipazione dei Rotary Club per gran parte dell’Italia, collaborazione sicuramente favorita dal Rotary Internationala di cui siamo FIRST PROJECT PARTNER da più di due anni e da soci rotariani che si sono messi a disposizione per il loro territorio tra Club e Distretto.

Sarà compito del prossimo Consiglio Direttivo , che sarà eletto dall’Assemblea, adoperarsi con sempre maggior impegno per completare la rete nazionale e cogliere i frutti delle numerose attività di promozione e sensibilizzazione sviluppate sino ad oggi.

I risultati ottenuti sono stati possibili grazie alle numerose collaborazioni ed attività svolte per tutto il territorio nazionale, inconraggianti e di proiezione sempre più ITALIA.

Per raggiungere questo importante traguardo di una rete forte e coesa su tutto il territorio ShelterBox Italia ha bisogno anche del tuo sostegno!

Diventa anche tu socio ShelterBox!

Commenti disabilitati su Emergenza alluvione in Zimbabwe

Emergenza alluvione in Zimbabwe

Scritto il 31 marzo 2014 nella categoria News, Senza categoria da admin
MASVINGO, ZIMBABWE. Febbraio 2014. Cedimento della diga Tokwe-Mukorsi, Zimbabwe. Image courtesy of David Coltart.


ShelterBox ha mandato tende per soccorrere 800 famiglie che hanno perso la propria casa a seguito dell’innondazione nella provincia di Masvingo.

Le famiglie abitavano in prossimita del fiume dove si stava costruendo la diga Tokwe Murkosi, le incessanti ed abbondanti piogge hanno portato la diga a tracimazione,il fiume ha così causato allagamenti e danni alle strutture lungo il fiume.
Al momento ShelterBox ha risposto all’emergenza fornendo il necessario per un primo soccorso in accordo con l’Organizzazione internazional per la migrazione (International Organization for Migration – IOM) che sta gestendo gli aiuti umanitari.
Phil Wheeler e’ parte dello ShelterBox Response Team (SRT) intervenuto in Zimbabwe dove ha constato l’immediato supporto ed operatività locale. Shelterbox ha poi ricevuto richiesta di aiuto da parte dello IOM, per la fornitura di tende necessarie alle persone stanziate al Chingwizi camp  dove vivevano senza un tetto sulle loro teste. Le tende sono state consegnate Lunedi scorso e saranno montate nei prossimi giorni.
L’emergenza sembra però non essere ancora finita a causa del protrarsi delle piogge sino a fine Aprile.
Commenti disabilitati su Venezia per ShelterBox

Venezia per ShelterBox

Scritto il 30 marzo 2014 nella categoria News, Senza categoria da admin

Le gesta del Casanova sono note a tutti, questa volta però è stato generoso ed ha supportato il progetto ShelterBox con le attività organizzate a Venezia, di seguito le parole di Veronica Bradaschia Presidente del Rotaract Club venezia.

 

Venezia, Sabato 22 Febbraio 2014
In occasione del primo Sabato di Carnevale i soci del club di Venezia hanno deciso di approfittare la vetrina internazionale della città, che in questi giorni pullula più del solito di turisti e curiosi, per promuovere e sostenere il progetto ShelterBox, allestendo, nel cuore della città uno Shelter City Camp.
A sostenere l’iniziativa, direttamente dall’Olanda sono arrivate la presidente dell’ mdio ERIC (Eropean Rotaract Information Centre) Laura Verdegaal, dalla Germania la vice presidente Doris Grimm, e altri ospiti internazionali provenienti da Svezia, Francia, Romania!
Una giornata di collaborazione, secondo i tradizionali dictat del Rotary International: a partire dal montaggio della tenda con l’aiuto di tutti, alle spiegazioni ai passanti internazionali, ciascuno nella sua madrelingua!
L’evento è stato supportato dal patrocinio del Comune di Venezia, della Provincia, di Italo treno, di Locman e Gioielli Leonardo, di Hotel Boscolo**** Bellini e del Teatro la Fenice, che gli ospiti interessati hanno potuto visitare con la guida dell’architetto Elisabetta Fabbri, coinvolta dal 1996 nella direzione lavori del restauro.
La giornata si è conclusa, dopo la conferenza stampa, con una serata di Gala nelle suggestive ed esclusive sale delle prigioni di Palazzo Ducale, nel cuore di piazza San Marco, concesse sempre a sostegno del progetto – dal Circolo Artistico di Venezia.
Un enorme grazie a tutti i presenti, attori del successo del progetto, e un particolare ringraziamento a tutti coloro che l’hanno reso possibile.
l’intera giornata è stata un successone!

[Veronica Bradaschia / Rotaract Club Venezia]

Guarda il video/intervista andato in onda su Veneto Oggi.