05/04/2019

Siria – Abbiamo ricevuto il certificato firmato per le tende MSF da distribuire e stiamo parlando con Bahar per distribuirle per nostro conto. Si tratta di 500 tende speciali delle Nazioni Unite.
Le inondazioni a Idlib hanno sfollato 9.000 famiglie. Ci sono 20.000 nuovi arrivi nell’area a causa del continuo bombardamento a Idlib. Il cluster si è mobilitato.
 
Nigeria – Il monitoraggio della distribuzione si completerà a partire da lunedì. Ora stiamo solo aspettando il rapporto finale.
 
Camerun – Il team ha avuto una serie di incontri, tra cui ACTED e IEDA. Gli incontri più recenti hanno rivelato che la sicurezza nel nord potrebbe essere migliore del previsto.
La crisi ha causato la fuga di decine di migliaia di persone dalle loro case. Al momento non abbiamo abbastanza informazioni sulla situazione per agire.
 
Etiopia – Stiamo ancora lavorando al MOU. Il monitoraggio post distribuzione dovrebbe iniziare.
 
Somalia – L’accordo di progetto è ora con ActionAid per la firma. Stiamo cercando di supportare 1000 famiglie e stiamo cercando di fornire teloni, corde e pacchetti NFI. Una squadra spera di andare in Somalia a maggio.
 
Malawi – L’aiuto volerà da Dubai al Malawi alla fine di questa settimana e aiuteremo migliaia di persone nelle prossime settimane. Il nostro supporto include ShelterKits di emergenza, filtri per l’acqua e zanzariere.
 
Mozambico – Continueremo a monitorare, anche se non è stata ancora presa una decisione.
 
Monitoraggio

Afghanistan – In Afghanistan occidentale sono iniziate le piogge e le inondazioni il 29 marzo. Ad oggi, 35 persone sono state dichiarate morte e centinaia di case sono state distrutte.
 
Iran – Le agenzie hanno segnalato inondazioni che hanno colpito 28 delle 31 province. Un rapporto è uscito lunedì dicendo che 25.000 case sono state completamente distrutte e altre 60.000 sono state parzialmente distrutte. Al momento non ci sono richieste di aiuti internazionali.
 
Nepal – Forti tempeste in Nepal ferite 668 persone e 2.000 famiglie colpite.

22/03/2019

Congo – Per mancanza di fondi la risposta è stata sospesa e la seconda squadra non è stata in grado di schierare la scorsa settimana. Se verranno risolti i problemi, la seconda squadra potrebbe cercare di schierare a maggio. Tuttavia, questo è ora in definitiva se e quando non si sa
 
Siria – Hand in Hand ha distribuito 50 kit NFI. Quello era il rimanente stock ad eccezione di tre tende flex 3. L’organizzazione Bahar ha concluso il nostro ultimo progetto, ora stiamo lavorando con loro su un potenziale nuovo progetto. Stiamo anche collaborando con ReliefAid a un piano di emergenza per lo spostamento di Idlib.
 
Nigeria – 102 Emergency ShelterKits sono stati recentemente distribuiti da ACTED. Di recente c’è stato un enorme incendio in un campo che ha distrutto 10.000 case, lasciando circa 15.000 persone sfollate. Aaron sta esaminando questo aspetto poiché si tratta di un significativo spostamento oltre a quello che sta già accadendo.
 
Camerun – 32 tende sono state recentemente distribuite da IEDA. Le distribuzioni dovrebbero essere completate entro la fine di aprile.
 
Etiopia – Stiamo lavorando con IOM sugli ultimi reports. Buone notizie provenienti dall’Etiopia, il dislocamento è stato riconosciuto dal governo e gli aiuti sono stati concessi nelle zone più colpite. 300.000 hanno ora ricevuto aiuti che in precedenza non eravamo riusciti a raggiungerli.
 
Malawi – Si dice che 125.000 persone siano sfollate in Malawi, rifugiandosi nei campi. Siamo in contatto con Habitat for Humanity che sta lavorando sul terreno facendo valutazioni governative e cercando di inviare una squadra in Malawi alla fine di questa settimana per fare valutazioni e lavorare sulla logistica.
 
Monitoraggio

Mozambico e Zimbabwe – Continueremo a monitorare il Mozambico e lo Zimbabwe, anch’essi colpiti dalle inondazioni causate da Cyclone Idai, anche se al momento non stiamo cercando di dispiegare lì.
 
Nebraska – Inondazioni nel Nebraska causate da forti piogge e scioglimento rapido della neve. Tre quarti delle contee del Nebraska hanno dichiarato lo stato di emergenza.
 
Australia – Il ciclone Trevor dovrebbe rafforzare e colpire il Territorio del Nord australiano nei prossimi giorni. Finora ci sono stati danni superficiali, ma si prevedono venti fino a 155 miglia all’ora, oltre a forti piogge e mareggiate. Il ciclone Veronica si sta intensificando al largo delle coste dell’Australia occidentale

15/03/2019

Congo – Ci sono dei ritardi nel far uscire le squadre successive, gli operatori stanno lavorando su questo. La prossima squadra andrà a Brazzaville, la squadra seguente uscirà sul campo.
 
Siria – Bahar ha distribuito 250 kit NFI in 2 diverse località. Dopo aver consultato le famiglie locali, questo include 184 kit completi e 44 mezzi kit.
Mano nella mano hanno distribuito 50 kit NFI a famiglie di sfollati.
 
Nigeria – Bahar ha distribuito 136 ShelterKits e kit NFI.
 
Camerun – 43 tende sono state distribuite alle famiglie che arrivano nel campo. Un migliaio di tende si dirigeranno in Camerun e saranno distribuite dall’IEDA.
 
Etiopia – Il team sta lavorando per ottenere un MOU per coprire il 2019 in modo che possano reagire mentre le cose accadono.
 
Malawi – Si sono verificate inondazioni con più pioggia e tempeste previste. Oltre 75.000 persone sono state sfollate. Attualmente siamo in contatto con i contatti in Malawi e stiamo valutando quali sono i bisogni e se il nostro aiuto è appropriato.
 
Monitoraggio
Mozambico – Il ciclone tropicale Idai è destinato a sbarcare più tardi oggi.
  
Rotary International – Il Rotary International ha pubblicato un blog su ShelterBox sulla sua pagina web del Servizio Rotary – https://rotaryserviceblog.org/2019/03/08/inspiring-women-of-action/

 

01/03/2019

Etiopia – Abbiamo una squadra che lavora questa settimana con l’IOM ad Addis Abeba e una   a Dilla. Stanno esaminando la Fase 1B, parlando di potenziali piani futuri e incontrando il nuovo leader del paese.
 
Camerun: 75 tende sono state distribuite insieme alle NFI questa settimana.
 
Repubblica del Congo – Il team è ora arrivato nel paese per incontri con il Rotary e l’UNHCR. Da dicembre ci sono state violenze nella parte occidentale della RDC. Ci sono circa 16.000 persone (per lo più donne e bambini) ora sfollate dall’altra parte del confine nella Repubblica del Congo.
*********
Questi sono i dati sulle donazioni del Rotary club in ogni paese. La tabella riassuntiva mostra un aumento dell’8% nei club che donano a ShelterBox nel 2018 rispetto all’anno precedente.

22-02-2019

Nigeria – Le distribuzioni sono iniziate questa settimana con 49 kit di accoglienza e NFI che sono stati acquistati localmente e sono stati assegnati al primo gruppo di beneficiari. La situazione di sicurezza si è poi deteriorata causando la sospensione delle distribuzioni.
Etiopia – 1.500 famiglie hanno ricevuto il nostro aiuto attraverso una distribuzione remota nel Guji occidentale. Abbiamo una squadra che uscirà la prossima settimana per lavorare presso il centro di coordinamento per lavorare con i nostri partner IOM.
Camerun – Ulteriori distribuzioni di tende e ripari sono avvenute nel campo di Minawao.
Repubblica del Congo –  il nostro team ha ottenuto il permesso necessario per richiedere i visti. La valutazione delle esigenze all’interno del paese inizierà ora la prossima settimana.
Giornata mondiale del Rotary – 23 febbraio
Unitevi a noi nel celebrare la nostra partnership al fianco di tanti sostenitori rotariani in tutto il mondo (compresi voi stessi!)